In partenza per gli Stati Uniti? Ecco un suggerimento su come risparmiare ed entrare comodamente senza limiti nei Parchi Nazionali!

America, the Beautiful: il pass annuale per il libero accesso alle aree, naturali, storiche e attrezzate nazionali

I parchi americani: tanti, affascinanti, unici. Molto spesso set di indimenticabili pellicole. In ogni viaggio proposto da qualsiasi tour operator ce n’è sempre almeno uno in programma.

monument01

Un patrimonio prezioso che il governo, con un encomiabile ausilio dei cittadini, preserva da quasi 100 anni, avendo istituito nel 1916 Il National Park Service. A tal proposito ricordo che il prossimo anno, 2016, esattamente il 25 agosto, festeggerà i cento anni e ci sono in programma grandi manifestazioni (notizia trapelata da un ranger). Le aree e i siti protetti sono più di 400 e sono suddivise in varie categorie:

  • parchi nazionali
  • parchi storici nazionali
  • monumenti nazionali
  • campi di battaglia nazionali
  • riserve nazionali
  • sentieri panoramici nazionali
  • siti storici nazionali
  • aree ricreative attrezzate nazionali
  • aree costiere nazionali
  • rive lacustri nazionali
  • aree fluviali nazionali
  • parchi nazionali militari
  • e altri

Non si può certo dire che la spesa per fruire delle aree sia elevata. Di solito il biglietto è valido per l’ingresso di un’autovettura, a prescindere da quanti sono gli occupanti. Ad esempio nel Parco di Yellowstone, uno dei più belli in assoluto, il biglietto di 30 dollari richiesto per un veicolo comprende ingressi illimitati per una settimana. Se si aggiungono altri due o tre parchi si arriva però alla cifra da pagare per usufruire di ingressi illimitati per un anno intero e per tutti i siti dei cinquanta stati. Sto parlando dell’Annual Pass chiamato America the Beautiful! Il costo è di solo 80 dollari.

Ma attenzione, il Pass dà diritto di ingresso gratuito per un anno (dalla data di acquisto) a molte più aree di quelle appena enunciate. Infatti è permesso l’accesso ad aree gestite da ben cinque diverse agenzie federali. L’elenco completo è scaricabile in PDF (580 KB) cliccando su questo link.

Ogni Annual Pass può avere due proprietari. Infatti i posti per apporre la firma sono due. In sostanza si può suddividere la spesa con un altro gruppo di viaggiatori che ne usufruirà, naturalmente, in tempi diversi. Noi l’abbiamo condivisa con amici che hanno viaggiato in tempi diversi dai nostri. Ogni volta che si presenta, il Pass dovrà essere accompagnato da un documento di identità per la verifica della firma. Il Pass smarrito o rubato non verrà sostituito o rimborsato. Ricordo che se si viene trovati sprovvisti del Pass si rischia una multa da 50 a 5.000 dollari!

 

Valley of Fire

Valley of Fire

Un suggerimento: sul sito del National Park Service si possono cercare i vari siti collegandosi a questa pagina, una volta individuato e visualizzata la Home Page del Parco, del sito storico, del monumento o qualsivoglia, cliccare su Plan your visit nel menù a sinistra, quindi su Brochure nel sotto-menù e controllare se a fondo pagina ci sono guide del luogo in lingua italiana (e anche in altre lingue, volendo). Per chi vuole approfondire la cultura dei nativi, in questa pagina ci sono indicazioni sui siti gestiti dal National Park Service che riguardano le varie culture tribali (elenco disponibile anche su Wikipedia). Qui la lista delle Riserve Indiane.

Dei parchi e dei siti storici gestiti dal sistema nazionale abbiamo visitato: Sequoia NP, Death Valley NP, Bryce Canyon NP, Grand Canyon NP, Montezuma Castle NM, Red Rock Canyon NCA, Yellowstone NP, Badlands NP, Glacier NP, Little Bighorn Battlefield NM, Minuteman Missile NHS, Devils Tower NM.

I parchi e le aree statali … e non solo

Negli Stati Uniti, oltre alle aree nazionali appena trattate, ci sono altre aree e parchi gestiti dallo Stato di appartenenza. Anche queste gestioni territoriali di conservazione e valorizzazione, permettono di acquistare abbonamenti per accessi alle aree validi un anno. Una mappa che consiglio, molto intuitiva, interattiva e completa sia dei parchi statali che di quelli nazionali, si trova nel sito America’s Parks.

Elenco di seguito le informazioni minime dei parchi, delle riserve, dei siti storici e delle aree ricreative gestite dai vari stati, insieme a qualche indicazione anche per parchi che non siano né statali e né federali, ma che meritano di essere citati.

Alabama

Capitale: Montgomery – L’Alabama State Parks gestisce 22 siti – L’elenco delle aree è scaricabile da questo link (PDF – 56 KB) – Applicazione per smartphone The Official Guide for Alabama State Parks disponibile per Android e IPhone

Alaska

Capitale: Juneau – L’Alaska Department of Natural Resources mette a disposizione un Annual Pass al costo di 50 dollari – Per ogni dubbio consultare la pagina delle FAQ

Arizona

Capitale: Phoenix – Arizona State Park gestisce 30 siti tra parchi, aree attrezzate e siti storici – L’elenco dei siti, le mappe e altro materiale in questa pagina – L’Annual Pass, venduto anche online, ha un costo di 75 dollari – Disponibile anche l’elenco dei parchi dove è possibile campeggiare – Abbiamo visitato, tra questi, Yuma Territorial Prison State Historic Park, molto interessante.

Degna di nota la Monument Valley Navajo Tribal Park (condivisa con lo Utah) nella Navajo Nation. Set di innumerevoli film western, è uno di quei luoghi assolutamente da non perdere. Gestita dai nativi, ha un costo di ingresso di 20 dollari ad autovettura per un massimo di 4 occupanti, per ogni persona in più il costo è di 6 dollari.

Arkansas

Capitale: Little Rock – Arkansas State Park comprende 52 siti – Le FAQ in questa pagina

California

Capitale: Sacramento – Diverse categorie di Pass sono disponibili per l’ingresso nei parchi statali della California. Nei parchi statali della California si sono molti modi alternativi di fare campeggio, come ad esempio cabins, agriturismi, lodging, tende-cabins, piazzole galleggianti e yurte. Sono 280 i siti gestiti dal servizio e contengono una splendida e diversificata collezione di risorse naturali, culturali e ricreative che si trovano all’interno della California: dalle foreste di sequoie alle vaste distese di deserto.

Colorado

Capitale: Denver – Il Colorado Parks & Wildlife gestisce più di 40 siti e per accedervi è previsto, oltre al biglietto giornaliero, anche l’Annual Pass, che ha un costo di 70 dollari a veicolo. Le FAQ in questa pagina.

Connecticut

Capitale: Hartford – Per le foreste e i parchi statali del Connecticut, è possibile consultare i prezzi dettagliati per ogni sito (compreso il costo delle piazzole dei camping) in questa pagina. Le mappe dei percorsi e dei camping si possono scaricare qui. Disponibile anche la ricerca su mappa.

Delaware

Capitale: Dover – Tutti i prezzi delle varie possibilità di Annual Pass e dei Daily Entry Fees sul sito della Delaware Division of Parks and Recreation. Sullo stesso sito le regole e i costi dei campeggi situati all’interno delle aree gestite dalla stessa divisione. I camping sono aperti dal 1 marzo al 30 novembre.

Florida

Capitale: Tallahassee – Il servizio di gestione parchi statali della Florida, il Florida Park Service, si occupa di 174 siti, compresi i sentieri e luoghi storici. L’11 novembre, in occasione del Veterans Day, l’ingresso è gratuito. Vengono lanciati periodicamente dei Photo Contest, il cui elenco è consultabile qui. Con 60 dollari si può acquistare l’Annual Pass, in alternativa si possono consultare qui i prezzi per l’ingresso giornaliero. Ampia scelta per chi decide di pernottare all’interno: camping, lodge, boat camping etc.

Georgia

Capitale: Atlanta – La Georgia Natural Resources Foundation gestisce parchi e siti storici in cui è possibile anche soggiornare: Lodges, cabin (con cucine attrezzate e verande), camping spartani e di lusso che è possibile prenotare con anticipo. L’Annual Pass ha un costo di 50 dollari, per altre possibilità e informazioni su modalità di ingresso consultare la stessa pagina. La brochure completa qui.

Hawaii

Capitale: Honolulu – I parchi di uno dei più famosi arcipelaghi del mondo, sono gestiti dalla Division State Park. Per informazioni sulla possibilità di pernottamento all’interno dei parchi consultare questa pagina. Sul sito molte brochure utili.

Idaho

Capitale: Boise – Nel sito ufficiale la mappa con tutti i siti gestiti dall’ente preposto. Con 40 dollari si ottiene l’Annual Pass che dà diritto anche a sconti per il soggiorno nei camping. Una guida completa per visitarli in camper in questa pagina.

Illinois

Capitale: Springfield – L’Illinois Department of Natural Resources gestisce i numerosi parchi dello stato. L’elenco dei camping, dei lodges e delle aree pic-nic sullo stesso sito.

Indiana

Capitale: Indianapolis – I parchi sono gestiti dall’ Indiana’s Division of State Parks and Reservoirs dell’Indiana Department of Natural Resources. È possibile acquistare il permesso di ingresso annuale, l’Annual Entrance Permit, al costo di 70 dollari; per tutte le altre tipologie e particolarità di ingresso e concessione consultare la pagina dedicata. Mappe e calendario degli eventi.

Iowa

Capitale: Des Moines – Anche qui sono a disposizione camping, cabins e lodges per soggiornare all’interno dei parchi. Una guida completa ai Parks e alle Recreation Areas si può scaricare cliccando qui (PDF 5,9MB). Altri parchi sono gestiti direttamente dalle contee.

Kansas

Capitale: Topeka – Sono 26 i parchi statali. Si può soggiornare all’interno nei campings e nei cabins. I costi completi per l’ingresso, le attività e il soggiorno in questa pagina.

Kentucky

Capitale: Frankfort – Negli State Parks del Kentucky si possono svolgere molte attività come campeggio, bici, golf e molte altre attività che comprendono, tra l’altro, numerosi siti storici. L’ingresso è gratuito e sul sito si possono trovare le ultime offerte per il pernottamento e le varie attività.

Louisiana

Capitale: Baton Rouge – Per l’ingresso negli state parks è previsto un Annual Park Pass al costo di 80 dollari l’anno. Una mappa geografica interattiva molto comoda per trovare sia i parchi, sia i siti storici e le aree protette è a disposizione sul sito ufficiale, dove si possono consultare anche gli orari e i prezzi giornalieri.

Maine

Capitale: Agusta – L’ufficio dei parchi e delle terre protette del Maine comprende un vasto territorio e molti siti. I prezzi giornalieri, gli eventi, le modalità di acquisto e le regole del pass annuale (70 dollari, ma ci sono anche altre possibilità) e quanto possa essere utile conoscere sui camping e su molto altro, sul sito ufficiale.

Maryland

Capitale: Annapolis – Il Maryland Park Service, che si occupa della gestione di siti storici, aree naturali, parchi e riserve statali, propone un Annual Pass al costo di 100 dollari e valido dal 1 gennaio al 31 dicembre (a differenza di molti altri validi per 365 giorni dal momento dell’acquisto). Per campeggiare informazioni utili in questa pagina.

Massachusetts

Capitale: Boston – Spiagge, boschi, percorsi e riserve nello stato del Massachusetts possono essere visitati acquistando o il biglietto giornaliero o l’Annual Pass (questo al costo di 85 dollari). Molto interessante sul sito ufficiale le mappe dei percorsi da poter scaricare (formato PDF).

Michigan

Capitale: Lansing – Parchi, campeggi e percorsi sulla comoda mappa presente nel sito gestito da Michigan Department of Natural Resources. Info sul Recreation Passport

Minnesota

Capitale: Saint Paul – I 76 parchi statali sono gestiti dal Department of Natural Resources e sono idealmente suddivisi in quattro macro aree dello stato. Si possono ricercare per mappa o per ordine alfabetico ed è possibile consultare, sempre sul sito ufficiale, l’elenco degli eventi. Tutte le informazioni sul pernottamento nei camping in questa pagina, mentre i prezzi, non solo dei camping, ma anche di tutte le altre attività possibili, si trovano seguendo questo link. Il pass annuale, per ogni veicolo, ha un costo di 25 dollari. Tutte le altre possibilità di ingresso sono elencate in questa pagina, nella scheda Vehicle Permits.

Mississippi

Capitale: Jackson – Il Mississippi Department of Wildlife, Fisheries, and Parks gestisce le aree protette dello stato del Mississippi. L’ingresso ai parchi ha un costo di 4 dollari a veicolo che trasporta fino a un massimo di 6 passeggeri (50 cent. in più per ogni passeggero aggiunto). Il pass annuale è in vendita al prezzo di 42 dollari. Tutte le regole e i prezzi sono ben indicati su questo documento in PDF (207 kB) scaricabile qui.

Missouri

Capitale: Jefferson City – Parchi e siti storici statali sono amministrati dalla Division of State Parks, che appartiene al Missouri Department of Natural Resources. Naturalmente anche qui si può pernottare nei camping situati nelle aree gestite dall’Ente. Idee per i dintorni sul sito dell’Ufficio Turistico dello stato. Alcuni di questi permettono la prenotazione della piazzola. Le attività che si possono svolgere sono le classiche: pesca, escursionismo, bici etc

Montana

Capitale: Helena – Sono 55 le riserve gestite dallo stato del Montana dove si può praticare campeggio, trekking, pesca, nuoto, canottaggio e scoprire alcuni dei più grandi tesori naturali e culturali della terra. Più di 500 le piazzole a disposizione che possono essere anche prenotate in anticipo. Interessante consultare l’elenco annuale degli eventi. Per i non residenti è a disposizione un Entrance Pass dal costo di 35 dollari che permette l’ingresso illimitato per un anno in tutte le riserve e in più dà diritto a sconti nei camping. Altrimenti il costo, sempre per i non residenti, giornaliero di un’auto è di 6 dollari. Altre tipologie di ticket di ingresso e i costi dei camping in questa pagina.

Nebraska

Capitale: Lincoln – La Nebraska Game and Parks Commission si occupa del sistema dei parchi statali dello stato del Nebraska e comprende 87 aree che comprendono parchi nazionali, aree ricreative, parchi storici. Nei camping le piazzole possono essere prenotate da questa pagina. In questa pagina molte mappe scaricabili. Il costo per il pass annuale è di 25 dollari, altre informazioni sui prezzi e sui regolamenti si possono consultare scaricando questo documento in PDF (1,5 MB)

Nevada

Capitale: Carson City – Il Department of conservation and natural resources gestisce 23 siti tra parchi, riserve naturali e siti storici. Si possono ricercare per nome, per area geografica e su mappa interattiva. Il costo del permesso annuale di ingresso ai parchi va da 65 a 85 dollari l’anno. Per un elenco dettagliato sui costi (compresi quelli del soggiorno nei camping) scaricare questo documento in PDF (43,8 kB).

New Hampshire

Capitale: Concord – La New Hampshire Division of Parks and Recreation gestisce 92 siti tra campeggi, spiagge, parchi naturali, sentieri, siti storici e percorsi ricreativi. Le varie possibilità di ingresso con i relativi prezzi sono consultabili a questa pagina, mentre qui sono elencate eventuali offerte e promozioni, come ad esempio il pass annuale familiare (120 dollari per un anno).

New Jersey

Capitale: Trenton – La Division of Parks and Forestry del New Jersey gestisce il sistema di conservazione e gestione dei parchi e dei siti storici dello stato. Si può effettuare una ricerca per area geografica oppure per tipo di attività. L’Annual State Park Pass ha un costo di 35 dollari per i non residenti. Informazioni su tutte le tipologie dei prezzi (anche campeggi, bus etc) in questa pagina.

New Mexico

Capitale: Santa Fe – Il sistema di gestione dei parchi del New Mexico gestisce 35 siti. L’ingresso giornaliero per un veicolo (tipo autovettura) ha un costo di 5 dollari, mentre il pass annuale (valido per 365 giorni dal momento dell’acquisto) è di 40 dollari per i non residenti. I costi delle piazzole dei campeggi hanno un costo variabile, ma è previsto un pass annuale di 180 dollari per i residenti e di 225 per i non residenti. Altre informazioni sui costi qui. I pass possono essere anche acquistati on line.

New York

Capitale: Albany – Dalle rive della Long Island alle Niagara Falls, sono 180 i parchi statali del New York State. Si possono ricercare per area geografica oppure per nome. Tutto ciò che c’è da sapere sui campeggi interni in questa pagina. Il pass annuale, chiamato Empire Passport, è in vendita al costo di 65 dollari. Altre informazioni sui costi relativi a altre opportunità o attività in questa pagina. Seguendo questo link una comoda guida al campeggio.

North Carolina

Capitale: Raleigh – La North Carolina Division of Parks & Recreation gestisce le aree protette dello stato che possono essere ricercate su mappa e per nome (stessa pagina). A disposizione sul sito mappe e brochure scaricabili e gli orari e le varie possibilità di ingresso. Ad esempio il costo dell’ingresso giornaliero per un’autovettura è di 6 dollari, mentre l’Annual Pass costa 50 dollari, le piazzole dei camping hanno un costo che va dai 13 ad un massimo di 25 dollari.

North Dakota

Capitale: Bismarck – Il North Dakota Parks and Recreation Department ha in gestione parchi, aree naturali e aree ricreative che possono essere visualizzate su mappa e per settore in questa pagina. Molto interessante la sezione dedicata alle Scenic Byways. Il ticket previsto per l’ingresso giornaliero è di 5 dollari, mentre il pass annuale costa 25 dollari. Se non si trova il personale addetto alla vendita nelle postazioni di ingresso, si può pagare e auto-registrarsi. I permessi annuali possono essere acquistati presso gli uffici della stazione di ingresso oppure possono essere acquistati in anticipo con carta di credito (Mastercard, Visa o Discover). Nei 13 parchi si possono prenotare le piazzole dei camping attraverso questa pagina.

Ohio

Capitale: Columbus – L’Ohio è uno dei pochi USA che non fa pagare l’ingresso e il parcheggio presso i suoi 74 parchi statali. L’uso giornaliero delle strutture (sentieri, spiagge, aree pic-nic, gite in barca e le attrezzature per la pesca) sè gratuito. C’è un’ampia possibilità di scelta per pernottare all’interno di una delle aree protette dello stato dell’Ohio. In questa brochure (PDF – 382 kB) i prezzi per ogni tipologia di soggiorno. Altri dépliant possono essere scaricati da questa pagina. Tutte le FAQ qui.

Oklahoma

Capitale: Oklahoma City – Sono 34 i parchi statali in Oklahoma, ed è possibile ricercarli dal sito ufficiale sia su mappa, sia con una ricerca avanzata (stessa pagina). C’è inoltre possibilità di cercare siti che permettono il pernottamento nei cabins e nei lodges, oppure quelli che offrono piazzole per campeggiatori. In Oklahoma 33 dei 34 parchi statali non prevedono un biglietto di ingresso. Il Natural Falls State Park vicino il West Siloam Springs ha un costo di ingresso per veicolo di 5 dollari. Inoltre, altri tre parchi hanno tasse per l’uso giornaliero di alcune aree, tra cui un costo di 4 dollari per la Cisco Road Area al parco del Lake Murray vicino a Ardmore, 5 dollari per la Fisherman’s Point Area al parco Tenkiller di Vian e 5 dollari per la Little Axe Area sul Lago di Thunderbird a Norman. Ogni veicolo può trasportare fino a sei passeggeri. Per aggiornamenti e altre informazioni consultare la pagina delle FAQ.

Gestito dai nativi della tribù degli Cherokees, lo Cherokees Heritage Center si trova nella città di Tahlequah. Diviso in varie sezioni, tra cui il modo di vivere prima dell’arrivo degli europei, il Sentiero delle Lacrime, il modo di vivere dopo le leggi contro le tribù native.

Oregon

Capitale: Salem – Un’ottima mappa di ricerca, seguita da un comodo elenco alfabetico, delle aree protette e dei parchi statali dell’Oregon, in questa pagina. Il pass annuale costa 30 dollari, ma c’è possibilità di avere anche un pass valido per due anni a 50. Il resto delle informazioni sui costi qui. Molte le brochure a disposizione sul sito ufficiale, mentre per i costi dei pernottamenti nei camping si può consultare questa pagina. Sempre consigliabile leggere le FAQ.

Pennsylvania

Capitale: Harrisburg – Sul sito ufficiale i 120 parchi statali si possono ricerca in ordine alfabetico oppure su mappa, divisi per regione. Molte le attività che si possono svolgere nelle diversificate aree protette, come fare pic-nic, campeggiare, dedicarsi all’hiking, cercare i migliori punti panoramici, scoprire gli alberi più grandi. L’ingresso per l’uso giornaliero non prevede alcun biglietto di ingresso, mentre i costi delle altre attività sono in questa pagina.

Curiosità: La capitale Harrisburg ha il campidoglio più vecchio di tutti gli USA. Filadelfia è la sua città più rappresentativa.

Rhode Island

Capitale: Providence – Dal menu dell’home page del sito si possono selezionare le informazioni relative ad ogni singolo parco, spiaggia, campeggio. I prezzi relativi alla sosta, al pernottamento nei camping etc sono contenuti in questo documento in pdf (35,0 kB). Per altre informazioni, consultare la pagina delle FAQ.

South Carolina

Capitale: Columbia – Il sistema South Carolina State Parks gestisce molte aree protette e siti storici e culturalmente rilevanti. Comoda la pagina della ricerca e la pagina delle offerte per l’accesso ai siti, tra cui il comodo pass annuale dal costo di 50 dollari. Naturalmente, come ne resto del paese, grande attenzione e offerta ricettiva è riservata agli amanti del campeggio.

South Dakota

Capitale: Pierre – C’è tanto da vedere nel Dakota del sud: dai paesaggi singolari alla fauna selvatica e alle interessanti meraviglie geologiche. Si possono cercare le aree gestite dallo Stato in vari modi: per area geografica, in ordine alfabetico o in relazione alle caratteristiche. Le regole di accesso per la visita e per il campeggio si trovano in questa pagina, mentre è possibile accedere ed utilizzare le strutture dei circa 60 parchi e aree ricreative statali ad un costo di 30 dollari (per le modalità e le altre possibilità qui si possono ottenere ulteriori informazioni)

Vale la pena di citare il Crazy Horse Memorial, una maestosa opera ancora non ancora terminata che si autofinanzia con i biglietti di ingresso alla struttura.

Tennessee

Capitale: Nashville – Ricerca alfabetica e su mappa interattiva per i parchi gestiti dallo Stato del Tennessee, tutti ad ingresso gratuito. Possibilità di soggiornare nei camping, nei cabin e negli hotel all’interno delle aree protette.

Texas

Capitale: Austin – Per accedere nei parchi gestiti dallo stato del Texas è possibile acquistare un pass annuale dal costo di 70 dollari (altre opportunità e particolarità in questa pagina). Molto utile da consultare la guida e l‘elenco degli eventi.

Utah

Capitale: Salt Lake City – Lo Utah, lo stato della Goblin Valley, della Petrified Forest e di molte altre meraviglie della natura. Per l’ingresso ai parchi statali si può acquistare l’Annual Pass al costo di 75 dollari (anche on line), ma non può essere usato al Jordan River OHV Center o al This Is the Place Heritage Park e neanche al Davis County Causeway dell’Antelope Island State Park . I camping possono essere ricercati in questa pagina, mentre qui i musei. Da tener presente che ci sono molti meravigliosi percorsi da fare con i fuori strada, per informazioni leggere questa pagina.

UTE Mountain Tribal Parks: rovine di antichi Pueblos. Il Tribal Park è aperto da marzo/aprile, a seconda delle condizioni delle strade, fino al 31 ottobre. Il parco è chiuso da novembre a marzo. Sul sito ufficiale le FAQ. Il costo parte da un minimo di 29 dollari a persona per il tour di mezza giornata fino a 48 dollari a persona per il tour di un intero giorno (altri costi per altre possibilità e tipologie di visita)

Vermont

Capitale: Montpelier – Il Department of Forests, Parks and Recreation gestisce il sistema delle aree protette del Vermont. Sul sito si possono effettuare ricerche sui parchi (nella stessa pagina si trovano dei documenti in PDF scaricabili), sui camping (molte tipologie), sui cabins e i cottages. L’ingresso alle aree protette ha un costo (per i maggiori di anni 14) di 4 dollari al giorno, ma è possibile avere un pass annuale individuale per 30 dollari a stagione, oppure un pass familiare (compreso l’accesso in auto con massimo persone a bordo) per 90 dollari a stagione. Tutti i costi relativi a queste e altre tipologie di accesso, nonchè i costi per il pernottamento nei camping e altre attività, in questa pagina. Attenzione ai periodi di apertura.

Virginia

Capitale: Richmond – Tantissime possibilità di soggiorno e attività nei 36 parchi dello stato del Vermont: campeggi, cabins, più di 500 miglia di sentieri, spiagge, aree picnic, alberghi, sala ricevimenti, feste, concerti, eventi. Il Naturally Yours Passport Plus permette il parcheggio e l’ingresso a tutti i parchi statali. Il pass dà diritto ai titolari anche a uno sconto del 10% sui campeggi, sugli acquisti all’interno del parco, sul noleggio di attrezzature etc. e il suo costo varia – info sul modulo di richiesta in PDF (38,9 kB). Sempre sul sito ufficiale le FAQ e i costi degli altri servizi.

Virginia Occidentale (West Virginia)

Capitale: Charleston – Il West Virginia State Park  si occupa di 34 parchi statali, 8 foreste demaniali, 5 riserve di fauna selvatica, e il Trail di Greenbrier River e il Rail Trail North Bend (qui le brochure). Non è previsto un biglietto di ingresso ad eccezione dello Stonewall Resort State Park. Possibilità di soggiornare in camping, cabin cottage e bungalow, lodge. Molti i trails.

Washington

Capitale: Olympia – Un Discover pass è necessario per l’accesso dei veicoli ai 281 parchi statali e le terre ricreative gestite dal Washington State Parks and Recreation Commission, dal Washington Department of Fish and Wildlife (WDFW), e dal Washington State Department of Natural Resources (DNR). Lo stesso pass può essere usato da due veicoli diversi. Per un giorno il costo è di 10 dollari, mentre per quello annuale è di 30 dollari. Qui il costo del soggiorno nei camping.

Wisconsin

Capitale: Madison – Il Wisconsin State Park System preserva e valorizza le risorse naturali del Wisconsin: parchi, foreste, aree ricreative e percorsi possono essere cercati in questa pagina. Lo sticker di ammissione per il veicolo (28 dollari per un anno e 8 dollari per un giorno – altre info qui) è richiesto su tutti i mezzi di circolazione a motore che si fermano nei parchi statali, forestali, aree ricreative e nei parcheggi di partenza dei trails. Molte guide in questa pagina.

Wyoming

Capitale: Cheyenne – ampia possibilità di selezione nella scelta nella pagina dedicata alla ricerca dei parchi, dei siti storici e dei percorsi. Molti tipi di pass annuali (per i non residenti il costo è di 53 dollari). Per poter usare il pass su un secondo veicolo si deve pagare una quota aggiuntiva di 7 dollari. I pass possono essere acquistati presso gli indirizzi indicati in questo PDF (161 kB). Da consultare anche la pagina degli eventi.

Siamo stati: Valle of Fire SP, Yuma Territorial Prison SHP, Monument Valley Navajo Tribal Park.

Da leggere:

C'è ancora da leggere ...

Collect moments, not things!

Ultimi articoli

Lewis e Clark: imbarchiamoci per un grande viaggio Imbarchiamoci per un grande viaggio era una serie di cartoni TV che raccontava d...
Kaltenberger Ritterturnier: il torneo cavalleresco... Il Castello di Kaltenber: il proprietario del castello e del parco che lo circon...
Friedberger Zeit, i tempi d’oro di Friedberg La Romantische Straße è uno dei percorsi a tema più famosi e amati dai turisti c...
Il Wallenstein di Memmingen 2016: sarà di nuovo Wallenstein! Un grandioso evento, una rievocazione unica che...
Eggs Benedict: un piatto, una storia Una delle pietanze d'eccellenza dei brunch, e in un brunch che si rispetti si tr...
Parliamone!
La mia passione per il Re:
Organizzare un viaggio in America
Come organizzare un viaggio nel nord America, passo dopo passo, e come programmarla al meglio

scopri di più ....

Un viaggio in camper in America: si può!
Guida alla programmazione, ai preparativi, all'on the road e tanti piccoli (e grandi) suggerimenti per viaggiare in camper in America

scopri di più ....

Viaggi in cerca di fiabe
I percorsi che ci hanno fatto sognare, raccontarli è come rivivere la fiaba: "VIAGGI IN CERCA DI FIABE"

scopri di più ....

Storify: facciamo storytelling!
Un racconto di un giorno, un evento o un riassunto di tanti anni: pezzettini di web per costruire una storia, reale o logica che sia.

scopri di più ....

A caccia di autori
Autore di numerosi libri tra cui "Il Segreto delle tre Ottave", "Lo scienziato del tempio", "Arcimboldo", fino ad arrivare all'ultimo capolavoro che uscirà il prossimo agosto; "Storia dell'architettura sottile"

Un autore tutto da scoprire! Basta un clic!!!

Follow me
Viaggi in camper su Google+
Kiala viaggi - Il Blog su Google+
Let's be instagram friends!

My Instagram latest photos

    Contatori visite gratuiti