Rapid City: funny for free!

Rapid City è molto di più di una città. Siamo nella Pennington County, una contea la cui storia riporta indietro nel tempo, nel periodo del grande mito della corsa all’oro. Erano i tempi del Generale Custer e del mancato rispetto del Trattato di Fort Laramie del 1868 che stabiliva i confini della Great Sioux Reservation nei territori delle Black Hills. Fu qui che, disattendendo la principale volontà dell’accordo, si insediarono i primi piccoli campi di minatori  che col tempo si popolarono sempre più contribuendo alla crescita demografica della contea.

Mentre sul nostro camper siamo diretti verso il Sud Dakota già si rappresentano nella mente scenari di immense praterie, di indiani e cow-boy, di pionieri in cerca di fortuna e le

immagini di vecchie pellicole di film degli anni passati che tanto hanno rappresentato e raccontato le epopee di un’epoca indiscutibilmente leggendaria. A poche miglia dal Mount Rushmore e dal Crazy Horse Memorial, a circa un’ora di viaggio dalla Badlands e dal Wall Drug Store, c’è una città, Rapid City, capologuo della Contea, che offre un pacchetto completo di ottime attrazioni gratuite per grandi e piccini!

In città si può arrivare comodamente in aereo, ci sono grandi centri commerciali e una Downtown accogliente e a misura di passeggiata. Rapid City è nota per essere una delle città più patriottiche: quasi cinquanta statue a grandezza naturale che riproducono i Presidenti degli Stati Uniti sono dislocate per le vie del centro. Si trovano lungo la zona più centrale della Main Street e della St. Joseph Street.

Ad ogni incrocio i Presidenti sono rappresentati secondo l’operato o le attitudini. Thomas Jefferson è tra la St. Joseph e la 7th, intento a scrivere la Dichiarazione di Indipendenza: lui, il Presidente dell’acquisto della Louisiana dai francesi, della spedizione per il Passaggio a Nord-Ovest alla ricerca di una via navigabile verso il West, uno dei quattro Presidenti immortalati nel maestoso Mount Rushmore. All’incrocio tra la 6th Street e la St. Joseph Street si trova un Ronald Reagan in atteggiamento poco formale: il 40° Presidente degli Stati Uniti in abbigliamento western, vista la sua predilezione per lo stile di vita del Ranch. Intorno a lui George Washington, Jimmy Carter e Andrew Johnson. Presso l’Ufficio Turistico viene distribuita la mappa per individuare la posizione delle statue che si possono localizzare anche grazie ad una mappa on-line interattiva. Curiosità e “anteprima” in questa pagina. La mappa on-line delle posizioni delle statue può essere visualizzata anche in ordine di “passeggiata” (Walking Guide > Walking Order).

Il cuore della città è Main Street Square, una piazza con belle fontane e tanti locali dove fare una pausa ristoratrice. Nella piazza si svolgono moltissimi eventi culturali, artistici, sportivi ma anche privati. Tutto da scoprire il Prairie Edge : un Trading Post che vende oggetti prodotti dai nativi, e che è anche uno splendido museo per chi ne vuole scoprire la cultura.

Il Funny For Free di Rapid City non finisce qui, tra le attrazioni gratuite lo Storybook Island, il Dinosaur Park, l’Outdoor Campus West, la Chapel in the Hills, il Black Hills Gold Tour, il South Dakota Air & Space Museum e il il Museum of Geology. Consiglio di controllare i periodi di chiusura nei siti ufficiali.

Arrivare allo Storybook Island è stato come saltare in un libro di fiabe, per noi adulti si è presentato come un inaspettato salto indietro nel tempo. Ci siamo ritrovati di fronte a personaggi caduti in quell’angolino di ricordi infantili, libri di fiabe ormai ingialliti che improvvisamente riprendono vita.

In un parco illuminato dal sole abbiamo passato ore piacevoli con l’orsetto Winnie, i tre porcellini, i personaggi del Mago di Oz, la carica dei 101, Cenerentola con principe e carrozza, la balena di Pinocchio, Capitan Uncino con tanto di nave, l’orso Yoghi e molti altri noti e meno noti che ho raccontato qui.

Lungo la Skyline Drive si trova il Dinosaur Park. Qualche dinosauro a grandezza naturale e uno splendido panorama. Qui basta il tempo di fare qualche foto a meno che non ci si voglia fermare per uno spuntino. Si trova qui dal 1936, il periodo della Depressione, e come in molti altri posti degli Stati Uniti, si progettarono e realizzarono opere pubbliche in modo da creare lavoro e realizzare attrazioni turistiche, importanti fonti di guadagno.

Il City View Trolley Tour non è gratuito ma il costo è irrisorio: 2$ per gli adulti e 1$ per i bambini. Tra le fermate alcune delle attrazioni di cui ho parlato: lo Storybook Island , il Dinosaur Park e il centro città. Si può usufruire del servizio dal lunedì al sabato, dalle 10 alle 16, ed effettua 16 fermate.

Curiosità

A Rapid City c’è un Hotel, l’Alex Johnson, conosciuto come l'”attrazione turistica del West”, che è uno dei posti più eccezionali della città. Ha una lunga storia e come molti edifici storici ha la sua buona dose di storie di fantasmi. All’ottavo piano una “Signora in bianco” si aggira da anni: pare sia una sposa che trovò la morte nella stanza 812. Nell’hotel pare si aggiri anche il fantasma di una strana ragazzina: forse figlia di Johnson, che morì di polio in albergo.Oltre ai fantasmi l’Hotel ha dato ospitalità a vari Presidenti degli Stati Uniti e a Alfred Hitchcock e Cary Grant durante le riprese del film “Intrigo Internazionale

Info utili

Per chi viaggia in camper: in questa pagina si trovano risorse utili per poter trovare la sistemazione ideale nei dintorni

C'è ancora da leggere ...

Collect moments, not things!

Ultimi articoli

In Alabama, alla conquista dello spazio Siamo in Alabama, nel "profondo sud" degli Stati Uniti, uno stato molto noto per...
Presentazione del libro Versicolori carte del maes... Il 21 maggio 2019 alle ore 17.00, presso le Scuderie Estensi di Tivoli (P.zza Ga...
Farina fatta in casa: come e con quali vantaggi L’idea di acquistare un mulino “casalingo” è venuta all’improvviso, dopo aver le...
I murales raccontano: Vicksburg, Mississippi Quando il fiume Mississippi arriva in una delle tante curve che ne caratterizzan...
Ciambella alle mandorle Ancora una ricetta con il Mulino da casa Komo Fidibus XL, la torta di mandorle, ...

Privacy Policy

 
Cookie Policy

La mia passione per il Re:
Organizzare un viaggio in America
Come organizzare un viaggio nel nord America, passo dopo passo, e come programmarla al meglio

scopri di più ....

Un viaggio in camper in America: si può!
Guida alla programmazione, ai preparativi, all'on the road e tanti piccoli (e grandi) suggerimenti per viaggiare in camper in America

scopri di più ....

Viaggi in cerca di fiabe
I percorsi che ci hanno fatto sognare, raccontarli è come rivivere la fiaba: "VIAGGI IN CERCA DI FIABE"

scopri di più ....

A caccia di autori
Autore di numerosi libri tra cui "Il Segreto delle tre Ottave", "Lo scienziato del tempio", "Arcimboldo", fino ad arrivare all'ultimo capolavoro che uscirà il prossimo agosto; "Storia dell'architettura sottile"

Un autore tutto da scoprire! Basta un clic!!!

Follow me
Contatori visite gratuiti