Las Vegas, per tutti

Ricordate il mio viaggio negli States del 2013? Bè, non ho resistito al richiamo e da allora siamo tornati negli States altre due volte nell’arco di un anno e mezzo! Penso di aver contratto un virus incurabile, il mal d’America. Al secondo viaggio abbiamo “imbarcato” tutta la famiglia. In altre parole, son venute anche le figlie “grandi” e così, un po’ per nostalgia, un po’ per le ragazze per la prima volta nel sud-ovest, abbiamo delineato un itinerario per molte cose simile al primo viaggio. E  …siamo tornati a Las Vegas!!!

Impossibile descrivere, impossibile consigliare “cosa fare”, perchè Las Vegas può essere raccontata in tanti modi, dipende dagli occhi che la vedono, dallo spirito di chi la vive …c’è tanto, troppo!

Migliaia di luci in mezzo al deserto, e si perde il senso del trascorrere del tempo

Ricapitoliamo: Las Vegas si trova in Nevada, nel bel mezzo del deserto. Senza la legalizzazione del gioco d’azzardo probabilmente sarebbe un’anonima città con un minimo di storia. Invece, dal 1931, è avvenuta una delle più radicali trasformazioni del territorio, dall’arida città di passaggio di un tempo alla sfavillante città del divertimento, una città che non dorme mai, dove quando si spegne la luce del sole, si accendono le migliaia di luci artificiali quasi a voler rendere interminabili le giornate.

Nevada, stradeNon esiste una notte vera e propria qui, le sale dei casinò continuano a vivere a qualsiasi ora.

Las VegasMolti i miti e i detti su una delle città più famose e più frequentate al mondo. Sentito mai dire What happens in Vegas, stays in Vegas?  Oppure Las Vegas, the Sin City.

Arrivare in una città di questo calibro con la luce del giorno per vedere i dettagli dei maestosi palazzoni, oppure con la luce …artificiale dei neon? Forse perchè per ben due volte l’ho lasciata al mattino, forse perchè son sempre arrivata dopo il calar del sole …ma io preferisco la suggestione delle luci colorate.

Las Vegas, Nevada

Las Vegas, by night

Il nostro primo “ingresso” a Las Vegas: improvvisamente, la luce!

A chi può piacere Las Vegas? …passeggiando sulla Strip

Las Vegas, un posto che evoca miti, che può apparire strabiliante o insignificante agli occhi del visitatore. Da parte mia posso dire che è sicuramente interessante. Non avrei mai pensato di entusiasmarmi tanto, ma soprattutto di scoprirla così adatta ad ogni età.

memsAttenzione però, le distanze sono spesso maggiori di quanto non sembri. C’è un’ottima opportunità per chi, soprattutto con bimbi al seguito, vuole risparmiarsi un po’ di strada a piedi: il Big Bus Las Vegas, che prevede il classico hop-on hop-off, per salire e scendere nelle 20 fermate previste. Noi, essendo tutti grandi, non ne abbiamo usufruito, ma può tornare utile, anche se non camminare per lunghi tratti di strada è impossibile. Insomma, bisogna essere dei buoni camminatori, anche in hotel: dalla stanza per raggiungere la reception e, quindi l’uscita, a volte si impiega anche un quarto d’ora! Fare attenzione anche alla temperatura: noi siamo stati sempre in inverno ed era caldo …in estate mai dimenticare protezione solare e occhiali da sole!

Lungo la Las Vegas Boulevard South, meglio nota come Strip, la grande via centrale su cui si affacciano i più scenografici e famosi hotels, ognuno può trovare il proprio spazio. Sale sloat a parte, gli enormi edifici ospitano molte tipologie di gastronomia, dai buffet – per i quali la città è sicuramente famosa – ai ristoranti di lusso, ai fast food, ai “nomi” noti del mondo culinario. Parlo di Gordon Ramsay, di Buddy – il Boss delle torte –, The Cheesecake Factory, il ristorante Bouchon etc.

las vegas collage

cakeboss

Las Vegas, Nevada

Anche lo shopping è di gran scena in questa città, come il Grand Canal Shoppes, presso il Venetian o il Forum Shops del Ceasar Palace.

Las Vegas, Nevada, Forum Shop

Forum Shop

All’esterno di questo sontuoso hotel, si trova una riproduzione della Fontana di Trevi e, all’interno, ambienti completamente ispirati ai fasti dell’antica Roma.

Las VegasAl Venetian i turisti, spero non italiani, possono fare un giro in gondola nel finto (ma vero!) Canal Grande.

Las Vegas, Venetian

Venetian

Per rimanere in tema italiano, da segnalare il Bellagio, con lo splendido spettacolo delle fontane che danzano a tempo di musica (qui gli orari), e i numerosi tutt’altro che trascurabili eventi. Stupendi gli interni, che abbiamo visto solo in parte con il Botanical Conservatory e la Glass Art nei pressi della Lobby; mentre la famosa fontana di cioccolato si trova presso la Jean Philippe Patisserie.

 

Las Vegas

Giardini interni al Bellagio

Una breve clip delle fontane spero renda idea di quanto sia suggestivo assistere allo spettacolo

Las Vegas

Glass Art

Una delle attrazioni più note a Las Vegas è il Flamingo Wildlife Habitat, presso l’hotel omonimo. Uccelli esotici, pesci e tartarughe sono visibili gratuitamente, naturalmente i più famosi sono i fenicotteri rosa. Non l’abbiamo visto, purtroppo, ed è sicuramente una delle cose da mettere in lista se ci sarà una prossima volta.
Tra i “famosissimi” ci sono gli spettacoli del Cirque du Soleil, ben 8 diversi, che penso non abbiano bisogno di presentazioni, non per niente viene definito lo spettacolo più bello del mondo. Da ricordare che uno dei fondatori del “Circo” è Franco Dragone, italiano emigrato in Belgio, una vera eccellenza.
Las Vegas, Nevada
Un po’ fuori dall’area della Strip, ci sono due outlet, noi ci siamo trovati bene nel Premium South Outlet, con ottimi prezzi in vari negozi come, ad esempio, il marchio Timberland.

Las Vegas, NevadaPer chi ama il verde ci sono splendidi giardini al Wynn, mentre per chi preferisce gli ambienti selvaggi da non perdere il Rain Forest Cafè all’interno dell’MGM.

rainBellissimo lo spettacolo dell’eruzione del vulcano, “The Volcano“, presso il Mirage hotel (info orari).

Una bella passeggiata tra le vie di New York riprodotte all’interno del York New York New York Hotel, ci porta quasi a pensare di essere davvero nella città reale, anche se a migliaia di miglia di distanza.

Las Vegas, nevadaNon sfugge sicuramente, nè a grandi nè a piccini, la grande nave dei pirati all’esterno dell’hotel Treasure Island!

Treasure Island, Las Vegas, NevadaE che ne dite dell’Excalibur? Sembra proprio di fare un salto in un’altra epoca, ai tempi di Re Artù, dei cavalieri della tavola rotonda, della spada nella roccia, di Merlino …direi che somiglia molto al Castello di Pierrefonds, dove sono state girate scene della serie TV Merlin.

Las Vegas, Excalibur

Excalibur

E per bambini e ragazzi? Il Circus Circus Las Vegas Hotel & Casino …e ci siamo trovati veramente bene!

Appena arrivati al Circus Circus

Appena arrivati al Circus Circus

Per gli amanti dei parchi divertimento c’è il Roller Coaster, montagne russe che viaggiano a 100 chilometri orari, all’esterno del New York New York, oppure il parco giochi – Adventuredome – all’interno del Circus Circus. L’Adventuredome è il più grande parco a tema al coperto dell’America: 24 attrazioni su un’area di cinque acri (circa 2 ettari). Ed è proprio su questo hotel che vorrei far cadere l’attenzione delle famiglie che viaggiano con bambini. Vi abbiamo soggiornato per due notti e non siamo neanche riuscito a vederlo tutto! È il posto ideale per chi non vuole perdersi una meta considerata, a torto, riservata agli adulti. Oltre alle classiche sale da gioco da adulti (ricordo che è assolutamente vietato far entrare nella zona del gioco d’azzardo i minori di 21 anni), c’è un intero piano, chiamato Midway,  che dalle 11 del mattino in poi è completamente dedicato ai giochi dei bimbi. Qui la vista si perde tanti ce ne sono!

Midway (Circus Circus): gli enormi spazi dedicati ai bambini

Midway (Circus Circus): gli enormi spazi dedicati ai bambini

E ogni 45  minuti c’è uno spettacolo gratuito circense! In questa pagina si trova l’elenco degli spettacoli aggiornato e l’orario settimanale scaricabile in PDF.

Molti i ristoranti e fast food all’interno, oltre al Circus Buffet.  Nella fase di prenotazione dell’hotel, eravamo indecisi sul settore (ce ne sono ben tre) da scegliere per la camera. Abbiamo letto alcune recensioni e così la scelta è caduta sulla Torre Skyrise, anche se l’unica raccomandazione – a detta dei recensori – era quella di evitare la zona del Manor Motor Lodge, dove alcuni viaggiatori avevano lamentato un segnale insufficiente di rete wifi e stanze un po’ più decadenti, perchè più datate. Non possiamo nè confermare nè smentire perchè, come detto, abbiamo scelto l’altro settore. Abbiamo prenotato due camere, una per le tre ragazze e una per noi. In ogni camera c’erano due letti matrimoniali, quindi più che sufficiente.

Las Vegas, Hotel Circus CircusE, con molta cortesia, al momento del check-in la ragazza della reception ci ha assegnato due stanze con porta interna comunicante …Il Circus  Circus è l’unico posto dove sostare con il camper sulla strip (vedi a fondo pagina)

IMPORTANTE PER CHI VIAGGIA CON BAMBINI

All’interno della Clark County e della città di Las Vegas, per i bambini minori di 18 anni, se non accompagnati da uno dei genitori o da un tutore, non possono girare nelle zone pubbliche in alcuni orari e zone. Per maggiore chiarezza e eventuali aggiornamenti consultare questa pagina.

Se ci si allontana dalla Strip? Si va a Fremont

Un tratto di gran lunga più breve rispetto alla Strip, e sicuramente molto diverso, ma non per questo meno meritevole. A Fremont Street ci sono molte attrazioni. La più famosa è lo spettacolo di luci gratuito Viva Vision a Fremont Street Experience, una delle cose da non perdere a Las Vegas.

fremontIl modo migliore per godersi lo spettacolo è volando sulla Zip Line SlotZilla (due tipi di esperienza, da 20 o 40 dollari)! Lo schermo dove viene trasmesso il Viva Vision è lungo circa 500 metri ed è sospeso sulla via del centro commerciale pedonale di Fremont Street, in una zona, ovviamente, coperta. Iniziano alle 18 e finiscono all’una di notte. Per un elenco completo degli eventi  a Fremont Street consultare questa pagina.

Altra attrazione famosa è la pepita d’oro più grande del mondo all’interno dell’hotel Golden Nugget – sarà veramente la più grande? – e, sempre nello stesso hotel, l’enorme acquario con gli squali.

golden

golden nuggets

Utile sapere che

GPS: Circus Circus 36.138625, -115.165942
Aeroporto con ottime possibitlità di noleggio auto: McCarran International AirportRental cars
Contea: Clark
Curiosità:

  • L’hotel Bellagio contiene 3.933 camere, più camere rispetto al numero di abitanti della cittadina di Bellagio.
  • A Fremont Street c’è un locale dove avremmo voluto cenare, ma che abbiamo trovato chiuso, è l’Heart Attack Grill, dove vengono serviti hamburger single, double, triple, quadruple, quintuple, sextuple, septuple, octuple. Attenzione però a quel che si ordina, perchè le cameriere-infermiere sculacciano chi lascia avanzi! Sembra che quelli che pesano oltre i 350 pound (158 kg.!) possano mangiare gratis …

Per chi è in camper: può sostare all’unico RV-Park della Strip, presso il Circus Circus. Quasi 200 piazzole non lontano dal parcheggio dei clienti dell’hotel. Molti i servizi offerti, mentre la mappa del campeggio è scaricabile seguendo questo link (5,1 MB)
Quando andare?: le temperature medie mese per mese e le previsioni su currentesults o su weatherbase.

Non le abbiamo viste tutte, ovviamente, ma segnaliamo:

  • L’elenco di tutte le attrazioni gratuite di Las Vegas

Conclusioni: Certo ci sarà sempre qualcuno che non troverà nulla di interessante neanche nell’angolo più caratteristico o originale …ma a giudicare dal numero dei turisti, penso siano proprio pochissimi! In questa pagina un elenco completo degli hotels, nello stesso sito tante altre info.

Il diario del primo viaggio sul mio sito: USA on the road, il viaggio più bello.

Come non si può riascoltare questa canzone?

Da leggere:

C'è ancora da leggere ...

2 risposte a Las Vegas, per tutti

  • Las Vegas è una destinazione che mi ispira moltissimo. Ho pensato di passarci durante il viaggio che sto programmando nella costa ovest. Belle foto e grazie per i consigli sulle attrazioni gratis.

    • Ciao Roberta! Intanto grazie per essere passata qui, e grazie per i complimenti! Noi siamo stati due volte e ti assicuro che la prima volta la inserii nel programma non proprio volentieri …e invece si è rivelata una città che, al di là del gioco d’azzardo, sa offrire tanto. E non è male neanche a qualche miglio di distanza il Red Rock Canyon! Cari saluti

Collect moments, not things!

Ultimi articoli

Lewis e Clark: imbarchiamoci per un grande viaggio Imbarchiamoci per un grande viaggio era una serie di cartoni TV che raccontava d...
Kaltenberger Ritterturnier: il torneo cavalleresco... Il Castello di Kaltenber: il proprietario del castello e del parco che lo circon...
Friedberger Zeit, i tempi d’oro di Friedberg La Romantische Straße è uno dei percorsi a tema più famosi e amati dai turisti c...
Il Wallenstein di Memmingen 2016: sarà di nuovo Wallenstein! Un grandioso evento, una rievocazione unica che...
Eggs Benedict: un piatto, una storia Una delle pietanze d'eccellenza dei brunch, e in un brunch che si rispetti si tr...
Parliamone!
La mia passione per il Re:
Organizzare un viaggio in America
Come organizzare un viaggio nel nord America, passo dopo passo, e come programmarla al meglio

scopri di più ....

Un viaggio in camper in America: si può!
Guida alla programmazione, ai preparativi, all'on the road e tanti piccoli (e grandi) suggerimenti per viaggiare in camper in America

scopri di più ....

Viaggi in cerca di fiabe
I percorsi che ci hanno fatto sognare, raccontarli è come rivivere la fiaba: "VIAGGI IN CERCA DI FIABE"

scopri di più ....

Storify: facciamo storytelling!
Un racconto di un giorno, un evento o un riassunto di tanti anni: pezzettini di web per costruire una storia, reale o logica che sia.

scopri di più ....

A caccia di autori
Autore di numerosi libri tra cui "Il Segreto delle tre Ottave", "Lo scienziato del tempio", "Arcimboldo", fino ad arrivare all'ultimo capolavoro che uscirà il prossimo agosto; "Storia dell'architettura sottile"

Un autore tutto da scoprire! Basta un clic!!!

Follow me
Viaggi in camper su Google+
Kiala viaggi - Il Blog su Google+
Let's be instagram friends!

My Instagram latest photos

    Contatori visite gratuiti