Storify: facciamo storytelling!

Ogni volta che un “prodotto” mi ispira mi si scatenano improvvisamente vagoni di idee. E così passato, presente e futuro prendono una nuova forma. Ecco, questo è successo quando ho scoperto Storify – lo so che esiste già da un po’, ma non mi era mai saltato in mente di provarlo. Ero iscritta a qualcosa di simile da tanto tempo, ma non aveva provocato alcuna reazione chimica a contatto con le mie passioni!

In breve, cosa è Storify

Inutile negarlo, chi usa uno smartphone è ormai completamente catturato dai social. Ce ne sono tanti, cui se ne aggiungono continuamente di nuovi. Pian piano mi son lasciata travolgere, partendo da Facebook, poi Twitter, Pinterest, Instagram, Youtube, Tumblr, Flikr, Foursquare e persino il più americano Yelp! E poi blog, sito, articoli pubblicati su riviste e …insomma, molta “condivisione”, molto “share”, ma un pochino dispersivo. Poi ho scoperto Storify, una piattaforma che riesce a costruite legando fra loro pezzettini di vita sociale virtuale – ma non solo – e riesce a costruire una storia, reale o logica che sia.

Come usarlo?

Una storia di un giorno o un riassunto di tanti anni, o semplicemente un evento. Il “racconto” si può compilare con testi, contenuti di social come Instagram, Twitter, Facebook, Youtube, ma anche incorporando links (di pagine, foto, googlemaps etc).

storify

I possibili contenuti di Storify

I vantaggi non sono ancora finiti. Esiste sia un’estensione per chi usa il browser Chrome, sia – udite, udite – un plugin per WordPress! E il lavoro finito …si incorpora nelle pagine del blog o del sito inserendo una stringa di codice.

Non solo storie, ma anche raccolte: i contenuti non devono essere necessariamente personali …si possono, ad esempio, creare delle stories per raccogliere links, foto, notizie e video su una certa destinazione, in modo da riunire e ordinare tutte le risorse trovate in rete, utili per la programmazione.

Ed ecco alcune delle mie raccolte.

]
Collect moments, not things!

Ultimi articoli

Lewis e Clark: imbarchiamoci per un grande viaggio Imbarchiamoci per un grande viaggio era una serie di cartoni TV che raccontava d...
Kaltenberger Ritterturnier: il torneo cavalleresco... Il Castello di Kaltenber: il proprietario del castello e del parco che lo circon...
Friedberger Zeit, i tempi d’oro di Friedberg La Romantische Straße è uno dei percorsi a tema più famosi e amati dai turisti c...
Il Wallenstein di Memmingen 2016: sarà di nuovo Wallenstein! Un grandioso evento, una rievocazione unica che...
Eggs Benedict: un piatto, una storia Una delle pietanze d'eccellenza dei brunch, e in un brunch che si rispetti si tr...
Parliamone!
La mia passione per il Re:
Organizzare un viaggio in America

Come organizzare un viaggio nel nord America, passo dopo passo, e come programmarla al meglio

scopri di più ....

Un viaggio in camper in America: si può!

Guida alla programmazione, ai preparativi, all'on the road e tanti piccoli (e grandi) suggerimenti per viaggiare in camper in America

scopri di più ....

Viaggi in cerca di fiabe

I percorsi che ci hanno fatto sognare, raccontarli è come rivivere la fiaba: "VIAGGI IN CERCA DI FIABE"

scopri di più ....

Storify: facciamo storytelling!

Un racconto di un giorno, un evento o un riassunto di tanti anni: pezzettini di web per costruire una storia, reale o logica che sia.

scopri di più ....

A caccia di autori

Autore di numerosi libri tra cui "Il Segreto delle tre Ottave", "Lo scienziato del tempio", "Arcimboldo", fino ad arrivare all'ultimo capolavoro che uscirà il prossimo agosto; "Storia dell'architettura sottile"

Un autore tutto da scoprire! Basta un clic!!!

Follow me
Viaggi in camper su Google+
Kiala viaggi - Il Blog su Google+
Let's be instagram friends!

My Instagram latest photos

    Contatori visite gratuiti